Antonio (Roma), Settembre 2013


 

Ciao Marianna,

sono tornato da poche ore da Nizni e quindi approfitto nello  scriverti adesso in quanto i miei ricordi e le mie sensazioni sono ancora forti.
Domani si riinizia il tram tram di sempre è gia un pò mi manca quella tranquillità e serenità avuta in questi gioIrni.

Inanzitutto volevo ringraziarti sia a te che a lo staff in Russia.

Io sono molto indipendente ma loro con me sono stati molto carini e disponibili.

Un ringraziamento particolare è per Olga la ragazza che mi ha seguito per due giorni e mi ha fatto da interprete..eccezionale.

Grazie di cuore.
Per quanto riguarda gli incontri non nego che è stata una faticaccia!

9 incontri in un giorno e mezzo e stata dura! ..ma del resto non dipendeva da voi ero io che avevo poco tempo.

In questi incontri forse ho capito quello che cercavi di spiegarmi circa le ragazze russe su come intendono la vita e
i rapporti interpersonali, questo mi ha colpito molto.

Degli incontri fatti sinceramente tutti mi hanno incuriosito ma nessuno mi ha scaldato il cuore.
Come ti ho spiegato sono una persona molto selettiva (forse troppo!) sia nel lavoro che nella vita privata.

Questo fino a quando non ho incontrato ieri Elena, ha 37 anni e lavora per un importata società La GAzprom.

Sono rimasto affascinato da lei e dal suo modo di essere e di porsi nella vita.

Mentre parlvano con lei rivedo molti aspetti della mia vita e mi è piaciuta molto.
Pensa è presente sul sito ma io non l’avevo notata! (3X).

E’ stato un incontro molto bello, almeno da parte mia! anche se penso che anche lei sia stata molto bene.. (ma per questo ci sei tu no per sapere come sono andate
le cose?).

Io come hai visto sono una persona abbastanza decisa e veloce nel fare le cose quindi volevo chiederti come devo procedere perchè Elena mi
interessa molto .

Puoi chiamarmi quando vuoi.
Scusami se sono stato prolisso ma le parole mi sono uscite di getto.

Grazie

Anto