Alcune presenze su Tv e Stampa…

Interviste

Sono solo alcune perchè il tempo di raccoglierle tutte non mi ha permesso di scrivere un resoconto dettagliato…

Intervista a GIOIA. Per questo settimanale del gruppo Hachette-Rusconi, Marianna ha rilasciato un’ intervista alla giornalista Giulia Vola a fine Maggio 2010. Il tema : cercare l’anima gemella in Russia evitando le truffe. Vedi il testo dell’intervista (con il link all’articolo completo)

 

Un mondo a colori, RAI 2 Educational. l’intervista del giornalista Andrea Tinari verte sul fenomeno delle scammers e del perchè molti Italiani sono ingenuamente caduti in queste costose trappole. Marianna può infine illustrare al reporter la nostra esperienza di Agenzia Matrimoniale Internazionale che consente di conoscere ragazze in completa sicurezza. Vedi il Video dell’intervista ed il servizio completo.

 

prepara inrevista
giornalist RAI
intervista RAI 2

‘La vita in diretta’, condotto da Michele Cucuzza

rai UNO Michele Cucuzza, nel suo popolare programma serale di approfondimento, ha recentemente affrontato il tema dei numerosi e felici matrimoni con le Ragazze Russe. Per questo una troupe del TG1 ha intervistato in sede Marianna sulle ragioni di questo interessante fenomeno. Insieme a Marianna sono state presentate alcune coppie che si sono conosciute tramite la nostra agenzia, ed intervistate alcune ragazze Russe che vorrebbero conoscere degli uomini Italiani.

oggi

Settimanale del gruppo Rizzoli Corriere della Sera (RCS)

Nel Numero del 4 DICEMBRE 2002, Maria Celeste Crucillà scrive un interessante servizio che riguarda le Ragazza Russe, intitolato :

‘ITALIANE, IN GUARDIA : ECCO LE RUSSE TUTTE A CACCIA DI MARITO’

Come sottotilo specifica :

‘Le donne dell’ex Unione Sovietica sono partite alla riscossa e nei sogni dei nostri uomini stanno guadagnanfo la prima fila’

Ecco l’intervista a Marianna

marianna 4-12-2002 <<… noi mettiamo in contatto persone il più possibile affini, fisicamente e culturalmente»

puntualizza Marianna Kazakova, 34 anni, titolare a Torino dell’agenzia matrimoniale internazionale Marianna

«Russe e Italiani risultano coppie particolarmente bene assortite, perchè ognuno rappresenta il sogno dell’altro. L’italiano ha il mito della bionda russa, lei ha l’Italia e l’Italiano nei suoi desideri. Vede in lui l’uomo romantico e generoso, tanto quanto i suoi connazionali sono duri e tirchi. Lo vede rispettoso, tanto quanto i ragazzi del suo Paese considerano la donna come un accessorio. Dal canto loro, gli italiani cercano la bellissima donna, non autoritaria, non troppo viziata, che abbia il senso della famiglia e della maternità. In questo siamo davvero d’accordo. Da noi, anche chi ha due lauree ed è ingegnere nucleare, non rinuncerebbe ad avere un figlio. lo stessa ho un bambino da un marito italiano e non riesco a capire certe coppie che dicono di non voler figli per non abbassare il loro tenore di vita. E un discorso di desolante egoismo. Un figlio non abbassa il tenore di vita. Al contrario, lo arricchisce enormemente. Forse, uno dovrà rinunciare a un’automobile costosa o a una vacanza, ma guadagnerà un mondo d’amore. Noi russe amiamo i bambini, li curiamo con gioia, senza fatica».

 

da MAGALLI (Rai Uno)rai UNO.
Giancarlo Magalli
ha condotto la seconda puntata di ‘Subbuglio’ il 4 Maggio 2000. Argomento della puntata ‘Le Ragazze Dell’Est’.
Innanzitutto ringrazio la RAI e la Produzioni Aventino s.r.l. per la cortese ospitalità che è stata fornita a tutti noi. Un Ringraziamento particolare anche alle coppie : Sergio e Maria, Elvira e Francesco che hanno accettato di partecipare !
Ho partecipato alla trasmissione insieme alle 2 coppie che si sono conosciute tramite la mia agenzia. Le ho casualmente scelte tra le tante che si sono ‘sistemate’, ringrazio comunque tutti gli altri che si sono detti disponibili per la trasmissione !

Piccola mia cronaca (a memoria) della serata
Dopo le prove del Mercoledi’ con Magalli, l’allegra compagnia si concede una piccola visita di Roma in attesa della trasmissione. Sicuramente apparire in Tv (in diretta !) dà una certa apprensione, ma la sera di Giovedi’ , quando Magalli, dopo una breve descrizione dell’ agenzia e della sua attività su Internet presenta il gruppetto allineato al centro del palco, sembra che l’ effetto diretta abbia provocato benefici effetti, nessuno si sente più teso, c’è un clima di cordialità sul set e le battute spiritose di Magalli (sempre abilissimo a ‘tenere la scena’ con gli ospiti) contribuiscono a fare dei pochi minuti a disposizione un quadretto rilassato e spensierato. Anche la presenza di Lello Arena in mezzo alla scena dà alla nostra presenza l’impressione di una chiacchierata tra amici.
Magalli Intervista la prima coppia. Elvira è tranquilla di carattere, dolce, vorrebbe descrivere la sua bella storia con Francesco con calma (si sono sposati a Novembre), ma la scena impone di passare il microfono subito a Francesco con cui Magalli fà un paio di battute (..forse si somigliano un pò). Francesco sottolinea come si sono conosciuti tramite l’Agenzia ed incontrati dopo circa 3 mesi. Il conduttore gli chiede -ma è sicuro che la foto che Elvira ha visto era la sua ?- Francesco risponde : – certo, io mi fidavo di Marianna-.
Quindi Magalli va verso Sergio e Maria. Chiede a quest’ultima una delle domande ricorrenti di tutta la serata : – ma cosa abbiamo noi Italiani che vi piace ? – e Maria risponde cosi’: – Io penso che siate persone soprattutto interessate alla famiglia ed ai suoi valori, ai bambini…siete dolci ! -. Alla domanda – ma tu, in Russia non avevi trovato persone cosi ? -, Maria risponde a Magalli : – No, veramente le persone che io ho conosciuto li’ non avevano le caratteristiche di Sergio…-. Il microfono passa a quest’ultimo, sempre pronto alla battuta risponde a Magalli che gli chiedeva come avesse deciso di incontrare una ragazza Russa – Io veramente ho preso inizialmente la cosa quasi come un gioco ma poi…- – Ma poi ci sei cascato !- prontissimo il conduttore, che chiede se anche lui tramite Internet : – Si anche io con Internet, ci siamo scambiati le foto, poi abbiamo corrisposto ed eccoci qui !-
Ora è il mio turno, Magalli, che avevamo prima incontrato nei camerini, mi gioca lo scherzo di chiedermi cose tutte diverse dalle prove : – Lei è sposata con un Italiano, che è qui con noi nel pubblico – .Io sono un pò sorpresa della domanda, annuisco e vorrei cominciare a raccontargli della nostra bella storia … ma lui incalza subito : – Ha quindi fatto per prima questo passo e poi lo ha fatto fare alle altre ragazze che lei presenta, quante ne ha ‘sistemate’ con la sua Agenzia ? -. A questo ero preparata e gli dico subito la verità : – Un numero preciso non glie lo so dire, sicuramente comunque molte !-. Ora chiede anche a me cosa ha chiesto a Maria : – Ma cosa ha trovato in noi Italiani di diverso rispetto agli uomini del suo paese ?-. Gli rispondo : – Che siete dolci !-

 

RAI Uno Mattina
Antonella Clerici e Luca Giurato hanno condotto la trasmissione Unomattina nel 1999. Marianna è stata intervistata il 21 Gennaio.rai UNOInsieme a Marianna erano in studio Paolo e Tatiana che hanno, grazie a lei, potuto conoscersi e concretizzare la loro unione. Durante L’intervista, Marianna ha evidenziato la sua attenzione nell’aiutare le ragazze Russe più modeste e sensibili nel loro desiderio di conoscere un partner Italiano, scartando con decisione le richieste meno serie. Ha raccontato un pò della sua storia in Italia, di come ha conosciuto suo marito ed ha iniziato a presentare le sue amiche più care, iniziando poi l’attività di agenzia Matrimoniale vera e propria. Tatiana ha detto di avere sempre ammirato l’Italia, la sua Arte, le sue persone, e quando ha avuto l’opportunità di conoscere Paolo, le si è concretizzato questo sogno di vivere nel nostro paese. Paolo, dal canto suo ha sottolineato come il suo rapporto con l’Agenzia sia stato improntato più sull’ amicizia e la cordialità che su contatti professionali, dandogli modo di affrontare al meglio la sua importante storia. Infine Antonella Clerici ha, con l’aiuto di una esperta del settore, commentato positivamente l’elevato numero di matrimoni misti che avvengono in Italia.

 

 

corriere di rivoli

 

Pubblicata il 29-1-99 su questo bisettimanale della zona ad Ovest di Torino.
Marianna. La settimana scorsa ha partecipato ad Uno Mattina.

Articolo di Barbara Roffinengo
… Ad aprire è proprio lei, Marianna,trent’anni, alta, bionda,due grandi occhi azzurri…Fa strada in questo tempio moderno di cupido via Internet e mentre prende posto dietro alla sua scrivania ingombra di lettere, con semplicità comincia a parlare del suo lavoro.” Sono quasi due anni che dirigo questa agenzia matrimoniale e sono molto soddisfatta, racconta Marianna mentre apre alcune delle delle lettere che ha davanti.Pezzi di vita raccontata,fotografie di uomini e donne prendono corpo per un’istante uscendo dalle buste.”Quello che accomuna le persone che mi scrivono -spiega Marianna – è la voglia di dare una svolta alla propria vita ed io mi impegno proprio perchè questo diventi possibile”. Sembra una favola in piena regola la vita di Marianna, con tanto di lieto fine….
…quando Marianna conosce casualmente un giovane Rivolese è amore a prima vista. Dopo poco più di 2 anni di fidanzamento, Marianna decide di sposarsi e finalmente vede avverarsi il suo grande sogno : venire a vivere in Italia.”Proprio perchè la mia esperienza è stata cosi’ positiva -continua Marianna- è nato in me il desiderio di rendere possibile questo sogno a chiunque”.Cosi’, cominciando quasi per caso dalle sue amiche, ora vanta una clientela che va dalla Sicilia alla Val D’Aosta.Ed è proprio di poche settimane fa il suo intervento a “Uno Mattina”, la trasmissione televisiva condotta da Antonella Clerici. “Alla Rai cercavano qualcuno da intervistare che lavorasse nel mio campo -spiega MArianna-cosi’ hanno sfogliato Internet e sono rimasti colpiti dal nostro sito.
…”ma questo non ha cambiato il mio modo di vivere e lavorare”.Le coppie che Marianna ha fatto incontrare sono molte, ognuna con una storia diversa, ma c’è nè una in particolare che lei ricorda con piacere.”E’ venuto da me un signore di settantasei anni -ricorda- con un fisico asciutto ed atletico e la richiesta di trovare una moglie nativa dell’Ex unione Sovietica. Lui l’ha scelta tra le molte fotografie che avevamo , abbiamo organizzato l’incontro e poco dopo abbiamo asssitito al suo matrimonio. Ancora oggi mi telefonano per ringraziarmi”.