Parliamo di costi

Un servizio professionale ha necessariamente un costo che compensi le spese per gestire correttamente l’attività, un giusto compenso per i risultati attesi.
Qui di seguito riporto esempi di alcune spese che si affrontano durante l’anno, alcune senza quasi pensarci (come auto e sigarette) ed esempi di compensi di altre attività professionali comparabili (Ingegnere, Avvocato etc.).
Io penso che un supporto che possa aiutare concretamente a risolvere in modo positivo la propria situazione sentimentale non abbia prezzo, ma comunque ci deve essere un giusto compenso, proporzionato sia alla serietà che l’Agenzia deve essere in grado di garantire e sia alla sua organizzazione (in Italia ed all’Estero).
Il tutto per fornire servizio che riduca al minimo sia i rischi che una ricerca partner comporta e sia le perdite di tempo che spesso si corrono rivolgendosi ad improvvisatori.

Infine, considera bene il motivo per cui potresti rivolgerti a noi : sistemare positivamente la tua vita affettiva vale forse meno del mantenere un’auto per un anno ?

 


AUTO
(Fonte : ACI, Agosto 2015)

Costo auto di classe media (VW Golf / Peugeot 308)Medio allestimento :
circa 25.000
Spese annuali gestione auto media (15.000 km annui, escluso garage) :Totale spese annue :
circa 5.500
AmmortamentoTotale annuo :
circa 3.500

SIGARETTE
(Fonte : AAMS, Monopoli dello Stato, Agosto 2015)

Prezzo Medio 4,30€ € al pacchetto da 20.
Ipotizziamo meno di un pacchetto al giorno.
Totale (un anno) :
circa 1.200


AGENZIA IMMOBILIARE

Intermediazione per acquisto di un immobile del valore di 150.000€, percentuale 3% a norme FIMAI.Totale 4.500

 

AVVOCATO
(Fonte STUDIO CURTI & MANFREDINI AVVOCATI, Genova)

Ammontare complessivo di diritti ed onorari per impugnare una delibera assembleare del condominio, ipotizzando una durata media di due anni per la causa, applicando le tariffe del DM 585/94 :Totale circa :
1.800 – 2.500


ARCHITETTO

(Fonte : Corriere della Sera)

Progetto per una ristrutturazione edilizia del valore di 100.000€.Totale circa :
10.000 – 15.000


NOTAIO

(Fonte: www.miglior-mutuo.it)

Onorari notarili stimati per un atto pubblico di compravendita immobiliare. Valore compravendita di 150.000€Senza mutuo :
2.400
Con mutuo :
4.500