Category Archives: testimonianze

la testimonianza di gianni, emilia romagna


GIANNI (EMILIA ROMAGNA). Aprile 2009


Buon giorno Marianna,
Ti scrivo per dare il mio piccolo contributo, come testimonianza diretta, circa la mia personale esperienza dell’attività svolta dalla tua agenzia.
Io penso che la maggior parte delle persone che si rivolgono a te per crearsi un’opportunità di incontro affettivo con una raggazza/donna che possa concretamente fare un cammino di vita insieme, siano persone, uomini, del tutto normali, intendendono con tale termine persone che hanno una normale vita sociale di relazione, un lavoro, una famiglia dalla quale provengono, ecc…
Spesso queste persone, così come sono io, semplicemente non hanno avuto l’occasione, o la fortuna, di incontrare colei con la quale pensare, progettare, realizzare un cammino di vita assieme, progetto che non fosse solo l’avventura di un momento.
Io penso che mettere in campo i propri sentimenti sia quanto di più rischioso una persona possa fare e, proprio per questo motivo, la tua attività esula un poco da tutte le altre attività lavorative perché necessita di una sensibilità del tutto particolare.
Inizialmente, come è normale che fosse, sono stato un po’ diffidente ma passo a passo ho sinceramente apprezzato l’impegno e la serietà da te profusi nel gestire il mio incontro con Elena, persona reale, bella, sensibile, e con mille altre qualità.
Ora con Elena stiamo concretamente progettando la vita futura insieme ed in ragione di questo, ti confermo il mio sincero compiacimento per essermi affidato a te, per avere compiuto questo passo in agenzia, rassicurato comunque dal tuo atteggiamento di fattiva disponibilità nei miei confronti, ogni qualvolta ho sentito la necessità di consigliarmi con te.
Fare incontrare persone così lontane tra loro, a volte lontane non solo in termini di distanza, è un lavoro che un’agenzia non può improvvisare.
Io credo che solo chi ha nei propri fondamenti valori di serietà, professionalità e sensibilità può gestire un’attività come quella che tu eserciti.
Ancora un sincero ringraziamento.

 

 

La testimonianza di alberto (Sardegna)


Alberto. (Sardegna) . Marzo 2009


 

Gentile Signora Marianna,

sentivo il bisogno di scriverle dopo la mia meravigliosa esperienza a Nizny Novgorod, e voglio dirle con gioia che il sogno di tutta la mia vita si è avverato. Io e Marina ci siamo fidanzati ufficialmente, e ora sta per arrivare in Italia. La devo ringraziare di cuore, per molte ragioni. Intanto, è solo grazie all’incontro con lei a Torino che io ho potuto vincere le naturali resistenze di chi, come me, in quanto personaggio pubblico, non vede di buon occhio le agenzie. Era uno stupido pregiudizio, ma lei sa bene che oggigiorno circolano in rete scammers, fregature, professionisti poco seri. Lei mi ha rassicurato e ho accettato subito di iscrivermi alla sua agenzia. La devo ringraziare perché senza alcuni suoi perfetti consigli su come comportarmi avrei commesso errori imperdonabili. I suoi consigli non erano solo dettati da legittime cause professionali, ma ho sentito la sua vicinanza emotiva che molto mi ha sorretto in Russia.

Mi sentivo leggermente spaesato, come è normale, e avevo paura che la organizzazione presentasse sbavature e problemi. E, come è ovvio, per chi è straniero e non conosce la lingua, ogni anche piccolo problema diventa un enorme inconveniente fonte di stress. Ebbene, debbo complimentarmi con lei per la perfetta organizzazione, la puntualità dei suoi collaboratori, la solerzia e la professionalità della traduttrice, Yulia, a cui devo molto. Non si è limitata a tradurre per interminabili ore, anche di notte, le mie conversazioni con Marina. Mi ha dato consigli da donna, mi ha rassicurato, ha accettato di fare per me alcune commissioni (ad esempio cambiare gli euro in rubli e comprare le rose rosse). Ha ‘subìto’ con classe e noncuranza le mie effusioni con Marina, si è commossa per la magia sentimentale che si andava profilando, ha provato sincere emozioni quando io e Marina ci siamo dichiarati l’amore. E’ una persona sensibile e fa con passione il suo difficile lavoro.

Gli spostamenti sono stati precisi, gli orari rispettati, il servizio impeccabile. Andrej mi ha aiutato anche in aeroporto, di notte, nel momento in cui sembravano profilarsi problemi burocratici, e ha risolto brillantemente e con complicità ogni possibile intoppo.

Signora Marianna, le sono grato per l’incontro di persona, ma anche per tutte le telefonate in cui lei, con garbo e precisione, mi ha dato consigli, suggerimenti, indicazioni. Le scrivo per dirle che Marina verrà in Italia e nell’occasione vorremmo venirla a trovare perché lei veda di persona il miracolo del nostro amore. E’ stato amore a prima vista, ma so che è scoppiato senza problemi perché ero ben preparato da lei, grazie alla sua conoscenza della psicologia russa.

Le scrivo anche per dirle che io e Marina ci sentiamo tutti i giorni, ci scriviamo tanto, ci manchiamo da morire. Con ogni probabilità Marina si trasferirà definitivamente in Italia tra pochi mesi, e ciò significa che stiamo pensando seriamente di mettere su famiglia. So che questa è la più grande soddisfazione per chi lavora come lei in  questo settore così delicato e denso di incognite. Poiché il rapporto professionale si sta trasformando in una bella amicizia, vorrei informarla che io e Marina saremmo onorati di poterla avere con noi al matrimonio, suoi impegni permettendo. E’ una svolta speciale nella mia vita, e l’incontro con la sua agenzia mi ha permesso di trovare la donna che cercavo da una vita.

Le sarò grato per sempre, e so che lei anche in futuro vorrà occuparsi della integrazione di Marina nella vita italiana, ascoltandone i problemi e suggerendone le soluzioni. La saluto perciò con affetto e gratitudine, con la promessa che verrò presto a trovarla a Torino.

Alberto