Permesso di soggiorno con visto Turistico

La richiesta di rilascio del permesso di soggiorno va inoltrata entro 8 giorni lavorativi dall’ingresso in Italia all’Ufficio Immigrazione della Questura dove si trova lo straniero, a seguito del rilascio di un visto turistico presente sul passaporto.
Quindi se la vostra ragazza soggiornerà, anche per un breve periodo, a Milano (ad esempio), dovrete recarvi all’Ufficio Immigrazione di quella città.

 Per ottenere il rilascio del permesso di soggiorno lo straniero deve in ogni caso presentare :

  1. Il modulo di richiesta;
  2. Il passaporto, o altro documento equivalente, in corso di validità con il relativo visto di ingresso, dove richiesto, più una fotocopia dello documento stesso;
  3. 4 foto formato tessera, identiche e recenti;
  4. Una marca da bollo da € 14,62;
  5. La documentazione necessaria a seconda della tipologia del permesso di soggiorno richiesto

    
Il permesso di soggiorno è il documento che consente la permanenza sul territorio Italiano (E relativa area Shengen, dove applicabile) per il periodo in esso specificato.
Il permesso di soggiorno è rilasciato per i motivi e la durata indicati nel visto d’ingresso e non può comunque essere superiore a tre mesi per la motivazione di turismo (vale anche per i permessi di soggiorno per turismo rilasciati dai Paesi Schengen). Il permesso di soggiorno per turismo NON è rinnovabile se non per motivi di famiglia giustificati, non si può convertire in altre tipologie di permesso (lavoro, studio etc) e si raccomanda sempre di farne una copia per agevolare il rilascio del duplicato in caso di furto o smarrimento dell’originale. Come detto, per avere il permesso di soggiorno a scopo turistico si deve avere prima un visto turistico rilasciato dal consolato Italiano del paese di provenienza della ragazza.

Per le Informazioni di riferimento aggiornate :
UFFICIO CONSOLARE AMBASCIATA ITALIANA MOSCA
MINISTERO DEGLI ESTERI